PRODOTTI TRATTATI
Indio Cloruro Puro

Indio Filo

Indio Fogli

Indio Grani

Indio Idrossido

Indio Metallo

Indio Metallo lingotti

Indio Ossidato

Indio Ossido

Indio Polvere

Indio Sfere

Indio Solfato

Indio Stagno

Indio Tricloruro

Indio Triossido

 


UFFICIO COMMERCIALE

Siamo a vostra disposizione per
qualsiasi informazione desiderate

Phone : +39 02 90003777  
Fax : +39 02 90003787 
E-mail : info@cometox.it

Sito ufficiale : www.cometox.it
 

L'indio è l'elemento chimico di numero atomico 49. Il suo simbolo è In. Questo metallo raro, malleabile e basso-fondente è chimicamente affine all'alluminio e al gallio ma più ancora allo zinco, i cui minerali sono la principale fonte di questo elemento. L'indio si usa principalmente per rivestire altri materiali con un film sottile che ha funzione lubrificante (durante la seconda guerra mondiale fu ampiamente usato per rivestire le bronzine degli aerei ad alte prestazioni).

L'indio è un metallo molto tenero, bianco-argenteo, brillante e lucido. Come lo stagno, anche l'indio emette un acuto stridìo quando delle barrette di indio metallico vengono piegate. Come il gallio, anche l'indio è capace di bagnare il vetro.

Una proprietà insolita dell'indio è di essere radioattivo, anche se molto debolmente; i suoi atomi decadono lentamente per decadimento beta trasmutandosi in atomi di stagno. Questa radioattività non è considerata pericolosa, poiché il tempo di dimezzamento dell'indio è circa 50.000 volte maggiore del torio naturale: la sua emivita è di 4 x 1014 anni, cioè migliaia di volte maggiore dell'età stimata dell'universo. Inoltre, l'indio non è, al contrario del suo vicino cadmio, un pericoloso veleno cumulativo, ed è piuttosto raro nella crosta terrestre.

Applicazioni

La prima applicazione su vasta scala dell'indio fu per rivestire le bronzine dei motori degli aerei da combattimento durante la seconda guerra mondiale. In seguito la produzione aumentò gradualmente man mano che venivano trovati nuovi usi nelle leghe per fusione, nella saldatura e nell'elettronica. Dalla seconda metà degli anni ottanta in poi, lo sviluppo di semiconduttori di fosfuro di indio e di pellicole sottili di ossido di indio dopato con stagno per i pannelli a cristalli liquidi (LCD) destò un sempre maggiore interesse; dal 1992 il consumo per i film sottili è diventato l'uso prevalente per questo elemento.
Altri usi dell'indio sono:
- In leghe a basso punto di fusione. Una lega al 24% di indio e 76% di gallio è liquida a temperatura ambiente.
- Per fotoconduttori, transistor al germanio, rettificatori e termistori.
- Come rivestimento per altri metalli e per il vetro, su cui crea uno specchio di qualità pari a quelli di argento ma più resistenti alla corrosione.
- Come campione di riferimento per la taratura di strumenti come il calorimetro a scansione differenziale (DSC, dall'inglese Differential Scanning Calorimeter) per la sua caratteristica di avere un punto di fusione molto netto.
- L'ossido di indio si usa nella manifattura di pannelli elettroluminescenti.
                                                                                                          
info da wikipedia

Chi siamo
La Cometox Srl, sorta nel 1983, riassume l'esperienza di diversi decenni acquisita nella precedente impresa individuale, nel campo della intermediazione di prodotti chimici e di metalli non ferrosi.

Inizialmente distributori di produttori nazionali, via via con il passare degli anni, seguendo le evoluzioni dei mercati,  siamo diventati partner privilegiati di leaders internazionali dei metalli e dei chemicals ad essi collegati, così da poter offrire a quotazioni estremamente interessanti
una qualità ineccepibile.

La flessibilità ed il dinamismo operativo sono le caratteristiche che hanno consentito alla Società di svilupparsi.

 

 

Certificazione Qualità

 

COMETOX   s.r.l.
Via XX Settembre 9
20080 Zibido san Giacomo  MI - ITALY
Phone :
+39 02 90003777
Fax :
+39 02 90003787 
E-mail : info@cometox.it

UNI EN ISO
9001:2008

   

Copyright © 2012-2015  COMETOX s.r.l  - P. IVA e C.F. 07233890156 - Reg. Impr.Trib. Milano 228936 - R.E.A Milano 1147178 - Cap. Soc. € 20.800.00 Int.Vers.